Casa Letizia è una comunità educativa nata nel 1988 nel cuore del quartiere Baggio , a Milano (zona7). Può accogliere quattro nuclei mamma – bambino,  che alloggiano in camere dotate di un lavabo, ad ogni camera è abbinato un servizio completo privato. Casa Letizia è dotata di grandi aree comuni: un’area soggiorno con TV, un terrazzo di circa 70 mq, una cucina attrezzata in modo da permettere a ogni mamma di preparare i pasti per sé e per il proprio bambino. Ogni mamma dispone ad uso esclusivo di un frigorifero e di una piccola dispensa. Tramite una scala esterna è collegata ad un giardino di oltre 200 mq con portico coperto che permette  il gioco dei bambini ,l'uso del pallone e delle biciclette. Sono presenti nelle vicinanze raggiungibili a piedi  asili nido, scuole materne, elementari e medie, nonchè due parrocchie con oratori organizzati in grado di offrire diverse attività sportive  e ricreative.

Il Progetto

Per ogni nucleo ospitato viene steso un progetto personalizzato e flessibile: il progetto si costruisce in alleanza con la madre sulla base delle necessità di ciascun componente il nucleo.

La presa in carico della persona comporta l'accompagnamento alla cura di sè; è possibile attivare percorsi di orientamento professionali, accompagnamento alla ricerca del lavoro, possibilità di sostegno di percorsi formativi.

Per i minori vengono attivati interventi mirati al sostegno scolastico, alle attività extrascolastiche e ricreative durante la settimana e nel fine settimana.

La risposta ai bisogni individuali, anche concreti, è resa possibile dalla presenza oltre che degli educatori di volontari ambosessi in formazione permanente con funzioni di servizio ed educative.

La madre rimane per i figli il riferimento principale.

La presenza educativa modulata anche sulle necessità del nucleo ha la funzione di monitorare, sostenere e potenziare l'autoniomia dello stesso .

La metodologia di lavoro prevede una forte attenzione all'aspetto relazionale che si gioca prevalentemente nella condivisione della quotidianità tra operatori ed ospiti, ma anche attraverso momenti predefiniti con gli operatori di riferimento del nucleo per verificare l'andamento del progetto e per trattare problematiche specifiche

Alle mamme viene chiesto di mantenere puliti ed ordinati i propri spazi e di collaborare alla gestione degli spazi comuni secondo una turnazione. Le mamme hanno a disposizione le chiavi della casa e della propria stanza e hanno libero accesso alla casa. Le uscite ed i rientri vanno concordati con gli operatori nel rispetto del regolamento interno della casa e di eventuali vincoli posti dall’autorità giudiziaria o dai servizi sociali.

E' previsto l'accompagnamento e la cura alla dimissione del nucleo,  specie se destinato ad un proprio alloggio , con l'aiuto alla sistemazione della casa.

L’Equipe

L’équipe di Casa Letizia è composta da educatori professionali ed è supportata da un gruppo di operatori volontari.

Casa Letizia propone un percorso di tutoring affidato a una coppia di volontari, che diventano i "tutor" nel percorso verso l’autonomia delle mamme accolte 

La formazione degli operatori è gestita da una psicologa.