Tuttinsieme sarà presente a questo evento, al fianco delle persone che credono come noi, che accogliere sia meglio della costruzione di muri fisici o mentali. La nostra cooperativa da 25 anni crede nella coesione, integrazione e nella multiculturalità valorizzando le risorse individuali e collettive per dare fiducia e speranza a noi tutti.

Milano il 20 maggio sarà attraversata da una mobilitazione festosa e popolare. Una mobilitazione carica di speranza. 

La speranza di chi crede nel valore del rispetto delle differenze culturali ed etniche. 

La speranza di chi ritiene che la società plurale sia un'occasione di crescita per tutti e che la logica dei muri che fomentano la paura  debba essere sconfitta dalle scelte che pongono al centro la forza dell’integrazione e della convivenza.  

Quelle scelte che, a cominciare dall'Europa, sconfiggano il vento dell'intolleranza e che mettano al centro il principio dell’incontro tra i popoli e di un futuro fondato sul valore della persona senza che la nazione d'origine, la fede professata, il colore della pelle possano diventare il pretesto per alimentare nuove discriminazioni

Leggi l'appello: www.20maggiosenzamuri.it